tende da sole

Tende da sole per proteggere mobili da esterno

Per difendere dagli agenti atmosferici i mobili che teniamo sul balcone o sulla terrazza può essere necessario installare delle nuove tende da sole. Per farlo quale occasione migliore di usufruire dell’ecobonus 2022? In questo breve articolo come funzione il bonus tende, come funziona il bonus tende e chi lo può richiedere.

Che cos’è l’ecobonus e per cosa so può richiedere?

sedia cordobaQuesto bonus è una detrazione fiscale per l’acquisto e l’installazione di sistemi di efficientamento energetico. All’interno di ecobonus e bonus casa sono compresi diversi tipi di interventi tra cui bonus mobili ed elettrodomestici, bonus facciate e bonus infissi. Ed è proprio il bonus infissi che ci interessa direttamente: va richiesto quando andremo a sostituire (non vale quindi per nuova installazione) finestre, infissi, scuri, tapparelle, persiane, avvolgibili, vetrate ed anche tende da sole.
Una tenda da sole, come detto, è particolarmente importante se vogliamo ad esempio proteggere le nostre sedie (come le CORDOBA in polipropilene) o panche (come la DENVER in microfibra effetto velluto ) dal sole battente.

Quanto vale il bonus tende e come funziona

Il valore di questo bonus equivale alla detrazione del 50% delle imposte (IRPEF o IRES) rispetto al costo della spesa per acquisto e installazione (ma anche la consulenza e la progettazione) della tenda fino ad un tetto massimo di 60 mila euro. Possono beneficiarvi sia persone giuridiche che fisiche, compresi anche inquilini e comodatari di un immobile.

Per potersi avvalere di questa misura è necessario:

  • che le schermature solari posseggano un valore del fattore di trasmissione solare
    totale accoppiato al tipo di vetro della superficie vetrata protetta inferiore o uguale a 0,35 valutato con riferimento al vetro tipo C secondo la norma UNI EN 14501;
  • che il pagamento venga effettuato con bonifico postale o bancario;
  • che le tende da sole siano fisse (ovvero: non smontabili);
  • che siano provviste di marcatura CE e DoP (Dichiarazione di Prestazione);
  • che sia fatta la comunicazione all’ente preposto (l’Enea) entro 90 giorni del termine dei lavori (o dal collaudo) con documentazione e descrizione tecnica per attestare il rispetto dei criteri richiesti.

Inoltre, la tenda deve essere sostituita per intero. Non è quindi possibile accedere alla detrazione se ci limitiamo a cambiare una automazione o un telo.

Per maggiori dettagli tecnici rimandiamo al vademecum di ENEA.

Target Point, Italian Ideas

Scopri tutte le Collezioni Target Point

Tavoli

Sedie

Poltrone

Sgabelli

Madie

Consolle

Tavolini

Complementi

Letti

Pouf

Comodini

Iscriviti alla nostra newsletter e contattaci se desideri ricevere maggiori informazioni o trovare il rivenditore Target Point più vicino a te!


© Target Point New S.r.l.
Via Basse, 13/H • 36056 - Tezze sul Brenta (VI)
Tel.: +39 0424 219797 • Fax: +39 0424 898443
Mail: info@targetpoint.it